Cerca
iscriviti alla newsletter
artedonne


Iscriviti

Comunicato stampa


villa5


residenza multidisciplinare per l’arte delle donne
presenta il progetto:

APPRODI 2006
CANTIERI DELL’ARTE DELLE DONNE
2 – 7 dicembre 2006
Parco della Certosa – Via Torino 9/6, 10093 (Collegno, Torino)


Da sabato 2 a giovedì 7 dicembre, villa5, residenza multidisciplinare per l’arte delle donne, sita a Collegno (Torino) all’interno del Parco della Certosa, presenterà il progetto APPRODI 2006 cantieri dell’arte delle donne che per 6 giorni darà vita, attraverso differenti linguaggi artistici, a una serie di appuntamenti “tutti al femminile” aperti al pubblico. L’intero progetto si fonda su tre ambiti di lavoro ben distinti: FORMAZIONE E SCAMBI, PRODUZIONI e VISIBILITÀ. Il progetto si concluderà a gennaio 2007 con la presentazione dello spettacolo Lunestorte, un lavoro corale che coinvolge drammaturghe, attrici, videomakers, musiciste, registe, danzatrici.

FORMAZIONE E SCAMBI


Sabato 2 dicembre dalle ore 9.30 alle 18.00 e domenica 3 dicembre dalle ore 10.00 alle 13.00 si terrà Cantieri dell’arte delle donne…si ascolta si parla si vede si fa. Iniziato a ottobre come laboratorio tra artiste, studiose, operatrici culturali condotto da Liliana Ellena e Cristina Bracchi, si presenta oggi non come un convegno bensì come un momento pubblico di lavoro e confronto tra artiste, esperte dell’arte delle donne, studiose, critiche, ed esperienze di spazi e progetti. Un modo di lavorare attento a ciò che sottende la creazione artistica, ai processi, ad aprire relazioni di scambio tra diverse realtà, per favorire l’intreccio di progettualità e sviluppare la proposta di villa5 come casa dell’arte delle donne. Le artiste che interverranno lo faranno non solo attraverso le parole, ma anche “mostrando pillole” dei loro lavori (installazioni, video, performance…). Nella prima giornata verranno presentati gli esiti del laboratorio svoltosi tra ottobre e novembre.

VISIBILITA’


Sempre sabato 2 dicembre, alle ore 19.00, sotto il titolo di ATTIVISTE ATTIVISMI, si apre la sezione visibilità che affronta il tema dei diritti delle donne attraverso diversi linguaggi artistici, con produzioni contemporanee delle donne che vivono l’arte anche come impegno civile, attraversando frontiere geografiche, geopolitiche, identitarie e affrontando i temi della guerra e della ricostruzione, dell’inviolabilità del corpo, della democrazia, dell’autodeterminazione individuale e collettiva con l’inaugurazione della mostra di Pia Ranzato Un coraggioso faticare avanti. Donne per i diritti - realizzata in collaborazione con la Commissione Pari Opportunità della Regione Piemonte - un viaggio geopolitico nel mondo delle lotte delle donne per i propri diritti.
Domenica 3 - ore 16,00 – e da lunedì 4 a giovedì 7 dicembre alle ore 21,30 prenderà il via Esercizi di responsabilità una serie di incontri tra scrittrici a cura di Maria Pia Simonetti.

PRODUZIONI


Dal 15 al 17 gennaio 2007, alle ore 20.30, il progetto si concluderà con la presentazione dello spettacolo Lunestorte, per la regia di Rosanna Rabezzana e Mirella Violato, un lavoro corale che coinvolge ricercatrici, operatrici dell’ex O.P., drammaturghe, attrici, videomakers, musiciste, registe, danzatrici.

villa5, ex ospedale psichiatrico di Collegno, da luogo di costrizione a luogo dell’agio. Un progetto al femminile per la cultura e il bene-stare, ideato e gestito da coop. atypica, coop. La Talea, arci valle susa, associazione asylum. Una casa con spazi per l’arte, la cura (hammam e Consultorio Sociale delle Medicine Non Convenzionali), spazio bimbi (Microtane), spazi di accoglienza e informazione per donne in difficoltà (Centro Donna), un circolo culturale arci con ristorante (Asylum), un residence e.. un grande giardino.
a villa5 nasce - villa5 associazione - casa dell’arte delle donne per promuovere una comunità artistica di donne attive e responsabili nella società, per sperimentare intrecci tra linguaggi , costruire reti, favorire trasmissione di saperi e dialogo intergenerazionale, per sperimentare forme di economia dell’arte, modelli organizzativi che rendano sostenibile alle donne la produzione-diffusione dei prodotti artistici.

APPRODI è un’idea di associazione villa5, curata da Susi Monzali e Rosanna Rabezzana.
APPRODI 2006 è un progetto realizzato con il contributo e il patrocinio di
Regione Piemonte Assessorato Cultura- Provincia di Torino Assessorati Pari Opportunità, Cultura, Politiche Sociali, Consigliera di Parità – Comune di Collegno Assessorati Cultura e Pari Opportunità

La mostra di Pia Ranzato “Un coraggioso faticare avanti—donne per i diritti” è realizzata in collaborazione con Commissione Pari Opportunità della Regione Piemonte, nell’ambito della manifestazione Passo dopo passo. 20 anni della Commissione Regionale Pari Opportunità.
La mostra, organizzata in due sezioni, è visitabile a:
Torino, in P.zza Castello alla Galleria Subalpina, la sezione “movimenti delle donne nel mondo” dal 1° al 20 dicembre
Collegno, a villa5, la sezione “il quotidiano faticare avanti delle donne nel mondo” dal 2 al 20 dicembre.

Ufficio Stampa: pressvilla5@hotmail.it Ilaria Gai – 338.9230234 Marta Franceschetti – 339.4776466